A painting series that I'm working on since 2014.

Infra la vastezza delle cose che sono tra noi, l’esistenza del nulla tiene il principato.
Il suo ofizio s’estende in tutto ciò che non esiste, e la sua essenza risiede precisamente tra il passato e il futuro, e nulla possiede del presente. Questo nulla ha la sua parte equale al tutto, e il tutto alla parte, e il divisibile all'indivisibile, e tal somma produce nella sua partizione come nella multiplicazione, e nel suo sommare quanto nel sottrarre, come si dimostra apresso degli arismetrici della sua decima caratteristica che rappresenta esso nullo, e la podestà sua non s’estende infra le cose di Natura.

Leonardo Da Vinci